De Rossi: “Il viaggio in Arabia ha scombussolato i piani”

Il tecnico della Roma dopo l’amichevole vinta contro l’Al Shabab: “È un paese in grande evoluzione. E poi qui sono malati di calcio e di Roma”

“Lavoriamo bene, questa amichevole ha un po’ scombussolato i piani. Abbiamo perso un po’ del nostro programma di lavoro però abbiamo acquisito conoscenza di noi. Abbiamo passato una nuova esperienza”. Sono state le parole di Daniele De Rossi a Roma tv dopo l’amichevole con l’Al Shabab a Riad, vinta per 2-1. 

Poi un passaggio sulla crescita dell’Arabia Saudita. “È un paese, soprattutto a livello calcistico, in grande evoluzione, siamo tutti un po’ curiosi di vedere quel che sta succedendo e magari più avanti avremo occasione di visitarlo con più calma – ha spiegato -. La gente qui è malata di calcio e di Roma, vedo tifosi con i tatuaggi della squadra. È una piacevolissima sorpresa, stanno facendo investimenti pazzeschi, magari tra qualche anno torneremo e troveremo una struttura ancora più all’avanguardia».

Precedente L'ultima volta della Juve capolista così tardi? Era l'agosto 2020: ecco i 6 sopravvissuti Successivo Udinese presenta ricorso contro la squalifica di una giornata dello stadio