De Rossi emozionato, saluta i tifosi sotto casa: "Ora devo scappare" VIDEO

De Rossi è uscito da casa alle 13:58 e ha trovato ad attenderlo alcuni tifosi insieme con i giornalisti. Giacca scura, zainetto in spalla e occhiali da sole, il nuovo allenatore della Roma ha salutato tutti con un bel sorriso, visibilmente emozionato. “Devo scappare”, ha detto per congedarsi e dirigersi a Trigoria, dove alle 17 è previsto il suo primo allenamento da tecnico giallorosso. 

De Rossi: “Il lavoro ha già preso il sopravvento”

“Desidero ringraziare la famiglia Friedkin per avermi affidato la responsabilità della guida tecnica della Roma: da parte mia non conosco altra strada se non quella dell’applicazione, del sacrificio quotidiano e della necessità di dare tutto quello che ho dentro per affrontare le sfide che ci attendono da qui alla fine della stagione”, le prime parole di De Rossi al sito ufficiale del club. “L’emozione di poter sedere sulla nostra panchina è indescrivibile, tutti sanno cosa sia la Roma per me, ma il lavoro che attende tutti noi ha già preso il sopravvento. Non abbiamo tempo, né scelta: essere competitivi, lottare per i nostri obiettivi e provare a raggiungerli sono le uniche priorità che il mio staff ed io ci siamo dati”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lotito e l’esonero di Mourinho: “Non guardo in casa d’altri. Ma…” Successivo De Rossi nuovo allenatore della Roma: “Emozione indescrivibile”. Come potrebbe giocare la sua Roma