De Rossi dopo Bayer Leverkusen-Roma: le interviste in tv e la conferenza stampa


23:51

Alla Roma mancano giocatori come Chiesa?

“La squadra ha valori tecnici importanti e umani giganteschi, ce la siamo giocata tanto, ci sono delle caratteristiche fisiche di giocatori che saltano l’uomo e loro le hanno. Non servono giocatori diversi, ma servono anche queste caratteristiche. Abbiamo affrontato tre semifinali perché Brighton e Milan potevano stare qui con questi giocatori e quindi mi pare fuori fase parlare ora di altre cosa. Ora dobbiamo recuperare, fisicamente e mentalmente, io vedrò la partita dell’Atalanta in aereo, loro dovranno un po’ recuperare. Se mi avessero detto il 16 gennaio che saremmo arrivati qui ci avrei messo la firma, i ragazzi stanno facendo un grande sacrificio, se avessimo fatto più punti nella prima parte della stagione non sarei qui. Chi è favorito tra Bayer e Atalanta? Non lo so, l’Atalanta può metterli in difficoltà. Se maledico gli errori dell’andata? Non è che la maledico, diciamo che siamo venuti per fare un’impresa e l’abbiamo sfiorata. Nell’ottica delle due partite meritano di andare in finale ma lo avremmo meritato anche noi. Dybala vediamo come sta, oggi era venuto per gli ultimi 10′ di preghiera se fosse stato necessario”


23:49

De Rossi sul Bayer Leverkusen

“L’avevamo preparata così, in alcune ripartenze mancate abbiamo perso un po’ di distanza. In queste partite devi togliere il pallone tra i piedi a questi giocatori, non siamo stati perfetti, ma è dura perché devi tenere botta in qualsiasi momento. Loro ti puntano, tirano, si muovono, dai e vai, non è facile”


23:47

De Rossi in conferenza: “Grazie a Svilar e a tutti i ragazzi, ne usciamo con convinzione”

“Se ci parlassi ora direi grazie a Svilar come a tutti gli altri. Abbiamo fatto una grande partita ma ragazzi bisogna fare i complimenti anche agli avversari perché sono stati bravissimi. E poi gli episodi hanno girato a favore loro come spesso succede alle grandi squadre. Ne usciamo con più convinzione, siamo una squadra che se la viene a giocare un po’ ovunque”


23:40

De Rossi: “Ecco come sta Dybala”

Il tecnico spiega: “Imparo da ogni partita, è un’esperienza nuova. Un anno fa ero stato appena esonerato in Serie B. Quest’anno abbiamo raggiunto una semifinale europea. Ora il mio lavoro sarà analizzare il perché non siamo andati in finale. Penso che abbiamo affrontato una squadra più forte, bisogna stringere la mano agli avversari. Dybala? Ha dato grande disponibilità , ma ieri ha sentito fastidio in allenamento. Abbiamo scongiurato ogni grave infortunio, pensavamo di buttarlo dentro negli ultimi dieci minuti, poi la partita è andata diversamente. Avrei aspettato i supplementari”.


23:30

De Rossi: “Stanchi, ma adesso c’è l’Atalanta”

L’allenatore continua: “L’orgoglio ti porta fino ad un certo punto. Tanti sono stanchi, abbiamo perso un giocatore, ma dobbiamo essere pronti. Gli stati d’animo saranno diversi, ma dobbiamo essere pronti a fare una partita difficilissima. L’Atalanta è fortissima”.


23:20

De Rossi: “Partita eroica”

Il tecnico a Sky: “Abbiamo fatto una partita eroica, incredibile. C’è stato uno sforzo fisico e incredibile e fa male subire un gol così sfortunato. Ma si riparte con questo spirito per le ultime tre fatiche. L’interscambio tra Spinazzola e Angelino è stata la parte principale della nostra preparazione della gara. E con due centravanti di peso volevamo sfruttare i cross. Poi si è stirato un giocatore all’improvviso, Zalewski si è scaldato un minuto e ci sta soffrire con uno come Frimpong. Per questo ho invertito i due esterni”.


23:10

Parla De Rossi, le dichiarazioni dopo Roma-Bayer

Grande attesa per le parole del tecnico giallorosso al termine della sfida contro i tedeschi.


22:55

Roma-Bayer finisce 2-2

È appena terminata la sfida tra la squadra di De Rossi e quella di Xabi Alonso. La Roma ha pareggiato 2-2 a Leverkusen: il Bayer va in finale di Europa League.


BayArena, Leverkusen

Precedente Olympiacos in finale di Conference con la Fiorentina: Aston Villa ko 2-0 Successivo Gasperini dopo Atalanta-Marsiglia 3-0: Dea in finale, rivivi la diretta

Lascia un commento