De Ligt torna in campo nello stadio dell'Ajax: il motivo è sorprendente

Matthijs de Ligt è tornato a casa. Dopo due anni vissuti intensamente a Torino, il 22enne olandese ha messo di nuovo piede alla Johan Cruijff Arena, che tra giovanili e prima squadra è stata la sua casa per dieci anni. Il difensore della Juventus è sceso in campo tra gli applausi generali. “È fantastico essere qui e salutare – ha detto – Sono due anni che gioco all’estero dopo dieci anni all’Ajax. Quando guardi indietro, ti rendi conto di quanto sia speciale”.

De Ligt e l’Ajax: “Me lo chiedono sempre alla Juve…”

De Ligt, che ha anche ricevuto un premio, ha parlato di fronte ai suoi ex tifosi prima della sfida contro i Go Ahead Eagles.“Quando ho visto l’atmosfera nella partita contro il Borussia Dortmund… Ne sento parlare anche ai ragazzi della Juventus – ha rivelato – Mi chiedono ‘Che cosa facevano lì?’. Tanta passione, tante emozioni. È impressionante e fantastico da vedere. Questo è un complimento per tutti i giocatori dell’Ajax”.

Chiesa, compleanno con la Juve: festeggia con la sfida a De Ligt

Guarda la gallery

Chiesa, compleanno con la Juve: festeggia con la sfida a De Ligt

Precedente Serie C, ok Palermo e Foggia. Sconfitte per Latina e Monterosi Successivo Lazio-Salernitana, le pagelle: Luis Alberto (7,5) equilibrio e delizie. Lampi di Ribery: 6

Lascia un commento