De Laurentiis e il retroscena dei tre bambini prima di acquistare il Napoli: “E tu chi sei?”

Napoli grande protagonista al “Gran Galà del calcio” con diversi premi e riconoscimenti collettivi e personali per la vittoria dell’ultimo scudetto. Presente all’evento anche il presidente Aurelio De Laurentiis che, nel corso del suo intervento, oltre a commentare il recente trionfo, è tornato a parlare anche dei giorni in cui stava per rilevare il Napoli.

Il racconto di De Laurentiis quando stava acquistando il Napoli

Era il 2004, quasi vent’anni fa. De Laurentiis racconta: “Quando giunsi a Napoli, arrivai in un campetto e c’erano tre bambini; uno con la maglia del Milan, uno dell’Inter e uno della Juve. Quando gli chiesi il perchè, mi dissero: ‘E tu chi ca**o sei’. E lì capii che c’era molto da lavorare“. Il Napoli ne ha fatta di strada: doppia promozione dalla C alla A, le prime qualificazioni in Europa e, pochi mesi fa, lo scudetto 33 anni dopo, il primo senza Maradona. 

Precedente Kane e l'incubo Chiellini: "Quando lo affrontavo..." Successivo Imporre il silenzio non è la soluzione