“De Jong ha detto no al Manchester United”: Juve alla finestra

Niente accordo con il Manchester United per Frenkie De Jong: l’emittente spagnola Cadena Ser ha smentito le precedenti indiscrezioni su un’intesa tra i Red Devils e il centrocampista del Barcellona. Il giocatore avrebbe scartato del tutto l’ipotesi di firmare con gli inglesi perché vuole giocare in Champions League nella prossima stagione.

Juve, 83 milioni dalla Champions 2020/2021

Guarda il video

Juve, 83 milioni dalla Champions 2020/2021

De Jong: tutto aperto per il futuro, c’è anche la Juve

Il futuro del nazionale olandese resta così tutto da decidere: De Jong, al Barcellona dal 2019 con risultati non sempre convincenti, ha raccolto l’interesse di tante big europee come Paris Saint Germain, Bayern Monaco, Manchester City e Juventus ma è disponibile anche a restare un altro anno in Catalogna. In scadenza di contratto nel 2026, il metronomo blaugrana è un pallino di Massimiliano Allegri, alla ricerca di un uomo in grado di far compiere il salto di qualità a tutta la mediana bianconera. L’oranje al momento resta però un sogno proibito: valutato oltre 60 milioni di euro, ha attualmente l’ingaggio più alto tra i giocatori del Barcellona, con uno stipendio da 10 milioni di euro all’anno più sei di bonus.

Rivoluzione Juve: la lista di mercato di Allegri

Guarda la gallery

Rivoluzione Juve: la lista di mercato di Allegri

Precedente Verona, Tudor: "Giocheremo per difendere il nono posto" Successivo Baiano: "Napoli, c'è delusione. La gente non è con Spalletti"

Lascia un commento