Davids, espulsione all’esordio sulla panchina dell’Olhanense

EVORA (Portogallo) – Un debutto amaro per Edgar Davids sulla panchina dell’Olhanense. La partita in trasferta finita 0-0 contro il Lusitano Ginásio Clube, infatti, per lui è finita in anticipo a causa di un’espulsione. Dopo una rissa scoppiata in campo tra i giocatori l’arbitro ha deciso di allontanare l’ex giocatore di Ajax, Milan, Juventus, Barcellona, Inter e Tottenham, oltre al suo trequartista Léléco. Solo un’ammonizione invece per il tecnico dei padroni di casa José Bizarro.

Quel giorno che Totti, Maradona e Ronaldinho giocarono insieme

Guarda la gallery

Quel giorno che Totti, Maradona e Ronaldinho giocarono insieme

Davids, debutto con rosso

Parecchio infastidito dalla decisione, Davids al termine della gara ha preferito non rilasciare dichiarazioni. Il 47enne è stato nominato a sorpresa allenatore del club di terza divisione in Portogallo lo scorso lunedì 4 gennaio. Per lui si tratta della sua seconda vera esperienza in panchina, dopo quella da “player-manager” nel Barnet (quinta divisione inglese), cui va aggiunta una parentesi da vice in Olanda nel Telstar (seconda divisione).

Davids: "Scuola Ajax speciale perchè insegnano calcio"

Guarda il video

Davids: “Scuola Ajax speciale perchè insegnano calcio”

Precedente Fiorentina, a centrocampo Torreira resta nel mirino Successivo KMPG, l'impatto della pandemia sui campioni: Juve, stipendi da tenere sotto controllo

Lascia un commento