D’Aversa: “Sampdoria, inizio in salita con il Milan”

GENOVA“L’inizio è in salita perché affrontiamo la seconda in classifica della passata stagione, squadra che si è potenziata molto a livello di mercato. Dobbiamo avere voglia e determinazione e fare in modo che il verdetto del campo sia differente rispetto al valore delle rose”. Roberto D’Aversa, allenatore della Sampdoria, guarda al proprio debutto sulla panchina blucerchiata, contro il Milan: “La Coppa Italia? Ai ragazzi avevo chiesto di passare il turno nei primi 90 minuti e l’obiettivo è stato centrato. Abbiamo creato tanto ma anche commesso errori che abbiamo analizzato e che non dobbiamo ripetere, a maggior ragione con avversari forti come i rossoneri. Lunedì sera chiederò al gruppo di scendere in campo rispettando il Milan ma per fare risultato pieno, sempre con la mentalità di andare oltre le differenze tecniche”

Le nuove maglie della Serie A 2021-22: le novità delle 20 squadre

Guarda la gallery

Le nuove maglie della Serie A 2021-22: le novità delle 20 squadre

Yoshida? Rientro importante

Yoshida? È un rientro importante il suo, è tornato pronto per giocare. Con lui completiamo il quadro dei nazionali: questo testimonia la qualità della nostra rosa ma al tempo stesso le difficoltà nel lavoro e della gestione dei carichi di chi è arrivato dopo”, ha dichiarato D’Aversa che chiude con una battuta sulla tifoseria: “Tifosi? Farà piacere avere il loro affetto e calore qui a Bogliasco ma mi auguro di vedere la loro presenza importante allo stadio: so quanto possono spingere la Samp”.

Precedente Udinese-Juventus, Gotti: "Metteremo in campo il massimo di noi stessi" Successivo Udinese, Gotti: "Esordio con la Juve? Doppiamente stimolante"

Lascia un commento