“Dani Alves riparte dal Messico: sì all’offerta del Pumas”

A 39 anni la carriera di Dani Alves riparte dal Messico. Dopo la fine della sua breve esperienza bis al Barcellona, infatti, l’ex esterno della Juventus avrebbe detto sì alla ricca offerta presentata dal Pumas.

“Dani Alves, visite mediche con il Pumas”

A riportare la notizia è Karla Uz, giornalista di ‘Diario Record Mexico’, secondo la quale Dani Alves si sottoporrà nelle prossime ore alle visite mediche con il Pumas, per poi apporre la propria firma sul contratto che lo legherà ad una delle formazioni messicane più forti e blasonate, con la quale il brasiliano cercherà di allungare il proprio lunghissimo palmares. Secondo Record, Alves andrà a firmare un accordo da 100.000 dollari a partita: alla fine del campionato messicano mancano una decina di partite, a cui se ne potrebbero aggiungere altre sei in caso di qualificazione alla fase finale. Il Pumas sarà tra l’altro l’avversario proprio del Barcellona nel Trofeo Gamper in programma al Camp Nou il prossimo 7 agosto.

Juve, non solo Pogba: i 10 colpi a zero di maggior valore

Guarda la gallery

Juve, non solo Pogba: i 10 colpi a zero di maggior valore

La sterminata bacheca di Dani Alves

Dani Alves vanta infatti in carriera al momento ben 38 titoli, 25 dei quali con il Barcellona, tra il 2008 e il 2016, tra i quali sei edizioni della Liga e tre Champions League, mentre poco fortunato è stato il ritorno in Catalogna concretizzatosi lo scorso gennaio, nonostante un gol decisivo all’Atletico Madrid. Il Messico sarà la quinta nazione diversa in cui Dani Alves giocherà dopo Brasile, dove l’esterno aveva militato tra il 2019 e il 2021 con il San Paolo, Spagna, Italia.

Il pazzo allenamento di Dani Alves con il Barcellona

Guarda il video

Il pazzo allenamento di Dani Alves con il Barcellona

Precedente Roma, Darboe shock: lesione del legamento crociato Successivo "Napoli, per la porta ipotesi Neto dal Barcellona"

Lascia un commento