Dani Alves in libertà vigilata: la reazione della moglie Joana Sanz è clamorosa

Dani Alves è tornato in libertà, vigilata e temporanemante in attesa della sentenza definitiva sul caso di stupro. L’ex difensore lo scorso 22 febbraio era stato condannato dal Tribunale di Barcellona a quattro anni e mezzo di carcere. Ora potrà aspettare la sentenza dell’appello in libertà. Nel frattempo ha fatto discutere la reazione dell’ex moglie Joana Sanz alla notizia.

Dani Alves in libertà: la reazione dell’ex moglie

Verosimilmente la sua era una delle più attese, dato che spesso durante il processo aveva parlato del caso. Eppure la modella spagnola ha preferito il silenzio e ha disattivato il suo profilo Instagram da oltre 800mila follower. Joana Sanz preferisce tenere un profilo basso ora che il caso è tornato alla ribalta, nonostante una grande fetta del suo lavoro si basi sui social e sulle sponsorship su Instagram. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Dybala si sposa, Oriana: "Sono stressata". E svela nuovi dettagli sulle nozze Successivo Guai Roma: si sono fatti male in Nazionale

Lascia un commento