Dalla Juve all’Inter, che strani calendari. Sarà un campionato bello e incerto

Tra cambi di allenatori ed effetti degli Europei la prossima Serie A promette emozioni e scintille. Anche per il tabellone asimmetrico

Un campionato nel quale otto delle prime dieci in classifica hanno cambiato allenatore. Il ritorno di Allegri, Mourinho, Spalletti e Sarri, tutti assieme appassionatamente e, forse, litigiosamente, a giudicare almeno dalle prime schermaglie.

Precedente Matthaus la tocca piano: “Gli inglesi meritano il trauma della sconfitta ai rigori…” Successivo "Topo francese, traditore": i tifosi dell'Atletico allontanano Griezmann

Lascia un commento