Dalla Francia: “Ben Yedder positivo al Coronavirus. Juve, ansia Rabiot”

PARIGI (Francia) – La stampa francese riporta la positività al Coronavirus di Wissam Ben Yedder, attaccante del Monaco ieri sera (mercoledì 11 novembre) in campo 57′ nell’amichevole persa 2-0 dalla nazionale di Deschamps in casa con la Finlandia. L’ex Siviglia non avrebbe preso parte all’allenamento odierno, sarebbe stato immediatamente posto in isolamento e, con tutta probabilità, non sarà a disposizione del ct per le prossime sfide con il Portogallo di Cristiano Ronaldo e con la Svezia di Dejan Kulusevski. A preoccupare la Juve, però, qualora la notizia venisse confermata, sarebbero gli eventuali contatti avuti tra Ben Yedder ed Adrien Rabiot: il centrocampista prelevato a parametro zero dal Psg nell’estate del 2019, prima del forfait per un infortunio muscolare, era in ritiro con Les Bleus.

Precedente "Ben Yedder positivo al Coronavirus, Juve in ansia per Rabiot" Successivo Lazio, Pulcini due ore sotto torchio: Asl e protocollo, la procura non è convinta

Lascia un commento