D’Alessio e l’esordio speciale con la Roma: il tatuaggio esalta i tifosi

ROMA – Esordire con la maglia della propria squadra del cuore non è cosa da tutti i giorni e, una volta che accade, c’è voglia di ricordarlo per sempre. Ed è proprio quello che ha fatto Francesco D’Alessio, calciatore della Primavera della Roma che ha esordito con la prima squadra nella vittoria 4-0 contro il Servette in Europa League. D’Alessio, mandato in campo da José Mourinho al 76′ al posto di Edoardo Bove (un altro prodotto del settore giovanile giallorosso), ha quindi voluto imprimere per sempre sulla sua pelle quel momento indimenticabile, mostrando sul suo profilo Instagram una Stories con la foto del suo polpaccio sinistro tatuato con il logo dell’Europa League e la data 5 ottobre 2023 in numeri romani.

Precedente Lazio, la delusione di Immobile: "In Arabia a gennaio? Ora ci penso" Successivo Juve, operazione difesa 2024: caccia al centrale a zero, attesa per Djaló del Lilla. Si raffredda Hermoso