Dal tetto alle commissioni al conflitto di interessi: ecco la riforma Fifa

Il nuovo regolamento sui trasferimenti dei calciatori entrerà in vigore nel luglio 2022. C’è anche il tema della trasparenza dei pagamenti

Gli obiettivi della riforma della Fifa sui trasferimenti, che entrerà in vigore nel luglio 2022, sono diversi. Innanzitutto, evitare la dispersione delle risorse prodotte dal calciomercato.

Precedente Gli agenti sono il male del calcio? Ne parliamo con loro Successivo Italia, Mancini: "Dispiaciuto per la gara. Ma il girone sarebbe dovuto finire venerdì scorso..."

Lascia un commento