Da speranza azzurra alla speranza mercato: che fine ha fatto Lucca

L’esplosione della scorsa stagione con il c.t. Mancini in tribuna, poi i guai fisici e 8 mesi senza gol. Ma ora…

Dal sogno di diventare il centravanti azzurro di Roberto Mancini a un’astinenza da gol in campionato lunga otto mesi. Dalla speranza di raccogliere l’eredità di Scamacca in Serie A al rischio di finire ai margini del progetto Pisa in Serie B. La stagione di Lorenzo Lucca è stata come una serie di gaussiane, per chi ama il mondo matematico, come un giro sulle montagne russe, per chi ama i luna park. Un alternarsi di alti e bassi, con i primi concentrati nella parte iniziale.

Precedente Napoli, congelato l'arrivo di Simeone dal Verona. Prima serve l'accordo col Monza per Petagna Successivo Lo manda papà: il figlio di Martin Palermo va a giocare in Sardegna

Lascia un commento