Da mezzala ad attaccante, il nuovo inizio di Bernardeschi. E ora Raiola…

Con l’arrivo di Allegri l’ex viola è tornato centrale nel progetto Juve. Rientrato dagli Europei con una maggior autostima, si è fatto trovare pronto per ogni ruolo in cui è stato impiegato. Il contratto scade a fine stagione, presto si comincerà a discutere del suo futuro

È bastato il ritorno di Max Allegri per rivedere Federico Bernardeschi al centro del progetto Juve. Da mezzala a falso nove, alla posizione di sottopunta che gli aveva fatto spiccare il volo ai tempi della Fiorentina: per il numero venti bianconero ora c’è sempre posto. E il suo unico neo, adesso, riguarda solo il contratto in scadenza, data ultima 30 giugno 2022.

Precedente Probabili formazioni Belgio Francia/ Quote, ballottaggi aperti! (Nations League) Successivo Italia-Spagna 1-2, Mancini battuto dopo 37 partite

Lascia un commento