Da Messias a Zaccagni: è il mercato delle fiabe e dei colpi di scena

L’ex Crotone non era la prima scelta del Milan per il ruolo di trequartista, così come all’ex Verona la Lazio preferiva Kostic. E invece…

Ci sono storie che diventano fiabe, all’improvviso. Junior Messias al Milan più veloce della luce: un contatto alle 21 abbondante di lunedì che si trasforma in incontro, poi in un doppio incontro con tanto di firma. Mattia Zaccagni alla Lazio: la ricerca di un esterno offensivo purissimo porta gli uomini di Lotito sulle tracce di Kostic per un paio di mesi.

Precedente Sampdoria, ora è ufficiale: preso Caputo Successivo Cagliari, trattativa lampo per Keita Baldé: sulla sirena arriva il nuovo attaccante

Lascia un commento