Da Bati a Signori, Dybala commenta i gol del passato. Ma la Roma non c’è: ecco perché

Dal gol di Vialli in rovesciata alla serpetina di Batistuta. Dal tiro al volo di Signori alla potenza di Vieri: in un video di OneFootball, di cui è diventato ambasciatore (l’argentino è, per distacco, il romanista più ambito dagli sponsor e un brand di livello globale), Paulo Dybala commenta i gol della Serie A del passato. Vieri con la maglia della Lazio, Vialli con quella della Juve, Signori con Bologna e Batistuta, anzi “El Bati” come lo chiama Dybala con quella della Fiorentina: grandi azioni per grandi attaccanti, che Dybala definisce “amazing” e che sono acquistabili sulla piattaforma. Mancano, però, i gol magari di Totti o dello stesso Batistuta con la Roma. Come mai? Nessuns polemica, nessuna gaffe. Semplice questione di diritti. OneFootball ha acquistato dalla Lega Calcio i diritti dei gol di quasi tutte le squadre: mancano Roma e Inter, che li hanno dati altrove. Ecco perché non ci sono stati, per Dybala, reti della sua squadra da commentare. Ci saranno, però, appena rientrerà dall’infortunio, gol da segnare. Intanto, tra gite al Colosseo e fisioterapia, le sue giornate sono super impegnate. Paulo non vede l’ora di rientrare in campo, però. E conta di farlo quanto prima.

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Mourinho sfida il gelo: guarda il look con cui è sbarcato in Finlandia Successivo Diretta Fiorentina-Basaksehir ore 18.45: dove vederla in tv, in streaming e probabili formazioni