Da Arthur e Morata a Kamara e Depay: ecco chi sono i prigionieri del mercato

Tanti intrecci per giocatori che avrebbero bisogno di cambiare aria ma che per ora non ci riescono

I prigionieri del mercato sono una mezza dozzina, compresi quelli che oggi hanno un prestigioso impegno in Coppa d’Africa (un esempio: Diawara della Roma che fin qui ha rifiutato qualsiasi ipotesi di trasferimento). Poi ci sono i presunti intoccabili, diciamo presunti con assoluto rispetto nei riguardi di chi non può fare diversamente: Arthur e Morata sono il doppio equivoco perfetto.

Precedente Samp, contro il Torino affaticamento al flessore per Ferrari. 5 punti alla testa per Thorsby Successivo Da Tyias Browning a Jiang Guangtai: la storia dell'inglese che ha scelto la Cina

Lascia un commento