Cuadrado in scadenza? Le clausole per il rinnovo e il piano Juve per il futuro

In campo è abituato ad andare veloce, a saltare gli avversari come birilli e a mettere al centro dell’area tanti cross e palloni interessanti. Fuori dal campo le cose per Juan Cuadrado stanno andando più lentamente, con il contratto con la Juventus che è in scadenza il prossimo giugno e, per il momento, non è stato rinnovato. Anche se i bianconeri una decisione sul futuro del colombiano l’hanno già presa e tra poco metteranno in pratica il loro piano.

RINNOVO AUTOMATICO? – Nell’attuale contratto di Juan con la Juve, infatti, è previsto un prolungamento automatico legato a determinati obiettivi che l’ex Chelsea e Fiorentina può raggiungere il questa stagione. Presenze che, se raggiungeranno il numero prefissato, potranno garantire al classe ’88 di proseguire la sua storia bianconera. Non è però detto che servirà aspettare molto per il rinnovo di Cuadrado, dato che dalle parti della Continassa stanno pensando anche di anticipare i tempi.

PIANO JUVE – Nelle prossime settimane si entrerà nel vivo della discussione tra Federico Cherubini e l’entourage del colombiano. Dal punto di vista economico non dovrebbero esserci particolari problemi, con i cinque milioni che attualmente percepisce il numero 11 che dovrebbero essere confermati, magari legandoli a dei bonus sul rendimento del giocatore. Bonus da cui dovrebbe dipendere poi anche la durata del nuovo contratto di Cuadrado, che nelle idee del club avrà come scadenza il 2023, con possibilità di essere allungato al 2024 se le presenze e la qualità di gioco dell’esterno continueranno a essere di alto livello. Se, insomma, Juan continuerà ad andare veloce come ha sempre fatto nella sua carriera.

Segui la Serie A TIM su DAZN. Attiva ora

Precedente DIRETTA MARATONA BOSTON 2021/ Video streaming tv: l'albo d'oro della corsa Successivo Sorpresa Koulibaly: "Mondiale ogni due anni? Progetto positivo..."

Lascia un commento