Cristiano Ronaldo, stipendio al Manchester United da 29 milioni di euro a stagione con tanto di sgravi fiscali

Quanto guadagnerà Cristiano Ronaldo al Manchester United? 448.000 sterline a settimana ovvero, centesimo più, centesimo meno, 558.000 euro. Più o meno 25 milioni di sterline l’anno (29 milioni di euro). Il portoghese sarà il calciatore più pagato dai Reds. In squadra infatti Cristiano Ronaldo tiene dietro il portiere spagnolo De Gea (19,5 milioni di sterline) e Jadon Sancho (18,2). Sotto anche Paul Poga fermo, se così possiamo dire, a 15,1 milioni di sterline l’anno. Almeno questi sono il calcoli del tabloid britannico The Sun.

Cristiano Ronaldo e le tasse in Inghilterra

In Inghilterra poi l’attaccante portoghese pagherà ancora meno tasse rispetto all’Italia dove CR7, grazie al decreto crescita, pagava solo 100mila euro l’anno.

Oltremanica, infatti, Cristiano Ronaldo beneficerà di un bonus chiamato “Res non Dom” destinato ai residenti non domiciliati. Un regime fiscale che, come spiega il Sole 24 Ore, a determinate condizioni, permette di non vedersi tassare redditi esteri, che vengono collocati all’estero e non importati nel Regno Unito.

Le parole di Cristiano Ronaldo

“Sono felicissimo di essere di nuovo a casa dopo 12 anni e non vedo l’ora di giocare la prima partita”. I canali ufficiali del Manchester United hanno raccolto in un messaggio le prime impressioni di Cristiano Ronaldo dopo l’addio alla Juventus ed il ritorno al club inglese, 12 anni dopo la prima esperienza con i Red Devils: “È la miglior decisione che potessi prendere. Sono passato dalla Juve al Manchester, è un nuovo capitolo della mia vita di cui sono molto contento, voglio fare la storia e aiutare la squadra a vincere altri trofei”.

Precedente Qatar 2022, dirigente Caf africana oscura la diretta tv Successivo DIRETTA US OPEN 2021/ Video streaming tv: l'occasione di Alcaraz e Van de Zandschulp

Lascia un commento