Cristiano Ronaldo squalificato: anticipato l’arrivo a Manchester

Dopo la doppietta all’Irlanda, e il nuovo record di gol internazionali (111), Cristiano Ronaldo è atteso già questo fine settimana a Manchester, in tempo per prepararsi al debutto di sabato prossimo, all’Old Trafford contro il Newcastle. C’è grande attesa in Inghilterra per il ritorno del portoghese in Premier League, e i suoi ultimi due gol nella gara di qualificazione mondiale hanno accesso ancor più l’entusiasmo tra i tifosi dei Red Devils. La cui impazienza per rivedere CR7 in campo, con la maglia rossa, potrebbe essere soddisfatta a breve.

Cristiano Ronaldo, il motivo della squalifica

Durante l’esultanza per il secondo gol, Ronaldo è stato ammonito per essersi tolto la maglietta: un cartellino giallo che gli costerà la squalifica, costringendolo a saltare la trasferta del suo Portogallo, martedì prossimo in Azerbaijan. Ma il ct Fernando Santos sembra intenzionato a liberare l’ex Juventus anche prima, evitandogli l’amichevole in programma sabato contro il Qatar. È per questo motivo – come scrive oggi il tabloid Sun – che già entro la fine di questa settimana potrebbe cominciare la seconda avventura di Ronaldo a Manchester.

Ronaldo infinito, 111 gol in nazionale: nessuno come lui

Guarda il video

Ronaldo infinito, 111 gol in nazionale: nessuno come lui

Precedente Mahrez insulta i compagni del Manchester City: scoppia la polemica Successivo Milan, ora la partita è su Kessie

Lascia un commento