Cristiano Ronaldo sprona lo United: “Dobbiamo giocare meglio”

MANCHESTER (Inghilterra) –  Cristiano Ronaldo ha voluto, via social, analizzare lo scorso anno solare che lo ha visto protagonista con Juventus e poi Manchester United. La stella dei Red Devils ha pubblicato su Instagram una classica foto di famiglia durante la cena di fine anno e nella didascalia ha rivissuto e commentato il 2021. Un Ronaldo che ha parlato dei bianconeri, della Nazionale e di questo United che spera possa svoltare dopo un inizio complicato (6° posto a -19 dal Manchester City 1°).

Ronaldo: “Non sono soddisfatto”

Ecco il lungo riassunto di CR7: “Il 2021 sta volgendo al termine ed è stato tutt’altro che un anno facile, nonostante i miei 47 gol segnati in tutte le competizioni. Due club diversi e cinque allenatori diversi. Una fase finale di Euro 2020 giocata con la mia nazionale e in attesa di qualificazione per del Mondiale 2022. Alla Juventus, orgoglioso di aver vinto Coppa Italia e Supercoppa Italiana, e di diventare capocannoniere della Serie A. Con il Portogallo, diventare capocannoniere dell’Eurocup è stato anche quest’anno un grande traguardo. Certo, il mio ritorno all’Old Trafford sarà sempre uno dei momenti più emblematici della mia carriera. Ma non sono contento di quello che stiamo facendo allo United. Nessuno di noi è felice, ne sono sicuro. Sappiamo che dobbiamo lavorare di più, giocare meglio e offrire molto di più di quello che stiamo offrendo in questo momento“.

CR7, nottata in sauna

Guarda il video

CR7, nottata in sauna

Precedente È morto Calisto Tanzi: l’ex patron del Parma aveva 83 anni Successivo "Che fa Mourinho a Capodanno?" José aggiorna a Trigoria la frase-tormentone

Lascia un commento