Cristiano Ronaldo, minusvalenza Juve: dal Manchester United 15 milioni (dilazionati in 5 pagamenti)

Cristiano Ronaldo al Manchester United, ora è ufficiale ma quello che più interessa è la minusvalenza per la Juventus. La cessione del fuoriclasse portoghese non ha portato benefici economici al club bianconero, anzi. Una valutazione che si va ad aggiungere alle ripercussioni tecniche su questo affare.

Cristiano Ronaldo e la minusvalenza della Juve

Per Cristiano Ronaldo il Manchester United verserà alla Juventus 15 milioni di euro, pagabili in 5 esercizi, più un bonus massimo di 8 milioni. Lo ha annunciato la società bianconera. L’operazione genera un un impatto economico negativo sull’esercizio 2020/2021 della Juventus pari a 14 milioni di euro , “per effetto dell’adeguamento del valore netto contabile del diritto alle prestazioni sportive del calciatore”. 

Questo il comunicato pubblicato sul sito ufficiale della Juve: “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Manchester United FC Ltd per la cessione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Dos Santos Aveiro Cristiano Ronaldo a fronte di un corrispettivo di € 15,0 milioni, pagabile in cinque esercizi, che potrà essere incrementato, nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva del calciatore, per un importo non superiore a € 8,0 milioni, al raggiungimento di specifici obiettivi sportivi. Tale operazione genera un impatto economico negativo sull’esercizio 2020/2021 pari a € 14,0 milioni, per effetto dell’adeguamento del valore netto contabile del diritto alle prestazioni sportive del calciatore”.

Kean ufficiale alla Juventus: i costi dell’operazione

Moise Kean alla Juventus, adesso è ufficiale. Il ventunenne attaccante torna in bianconero con prestito biennale e obbligo di riscatto “al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi” al termine della stagione 2022/23. Il prestito vale 7 milioni, di cui 3 per la stagione 2021/22 e 4 per quella successiva. Il corrispettivo pattuito per l’acquisizione definitiva è pari a 28 milioni, pagabili in tre esercizi. Inoltre, sono previsti premi cumulabili fino a 3 milioni al raggiungimento di ulteriori obiettivi sportivi. 

Precedente Kean alla Juve è ufficiale, ecco le cifre: il numero di maglia sarà il 7 lasciato da Ronaldo? Successivo Juve, Ronaldo: "Manchester United nel mio cuore, non vedo l'ora"

Lascia un commento