Cristiano Ronaldo, manata a un avversario in Portogallo-Irlanda

Partita dalle mille emozioni tra Portogallo e Irlanda. All’Estadio Algarve di Faro è successo davvero di tutto. Assoluto protagonista del match di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022 è l’ex Juve Cristiano Ronaldo. Il cinque volte Pallone d’Oro ha fatto davvero di tutto: sbagliato un rigore, segnato una doppietta e dato una manata a un avversario. Sì, proprio così.

Ronaldo e la manata a O’Shea: ecco cosa è successo

Siamo al minuto 15 della gara quando l’arbitro Matej Jug, dopo un controllo al Var, assegna un rigore ai lusitani. CR7 si presenta dagli 11 metri. Mentre si è creato un capannello intorno all’arbitro, O’Shea ne approfitta per allontanare il pallone accuratamente sistemato sul dischetto. Una provocazione alla quale il campione lusitano non resiste sbracciando platealmente. Il direttore di gara non prende alcun provvedimento. Per stavolta Cristiano Ronaldo l’ha fatta franca. 

Portogallo, la manata di Ronaldo a O'Shea prima del rigore

Guarda la gallery

Portogallo, la manata di Ronaldo a O’Shea prima del rigore

Precedente Primo allenamento per i nuovi Caceres e Keita Balde. Le ultime dal report del Cagliari Successivo Ronaldo, gesto di stizza in Portogallo-Irlanda: manata a O'Shea

Lascia un commento