Cristiano Ronaldo e la gaffe con l’Al-Nassr: lo sfottò del Sud Africa è epico

ROMA“Venire in Sud Africa non vuol dire terminare la mia carriera”. E’ stata la clamorosa gaffe di Cristiano Ronaldo nel corso della propria presentazione da nuovo giocatore dell’Al-Nassr, club che invece è di stanza in Arabia Saudira, dove l’asso portoghese ha firmato un contratto milionario. Ma l’emozione della presentazione ha tradito Ronaldo, che si è confuso tra “Saudi Arabia” e “South Africa”: stesse iniziali (e magari per uno abituato ad essere indicato con quelle, CR7, non fa molta differenza) in inglese e qualche lettera che cambia qua e là, ma la distanza geografica (e non solo) è decisamente notevole. Errore che chiaramente non poteva passare inosservato e le prese in giro sono piovute su CR7 da ogni dove: non si è fatto attendere nemmeno l’ente del turismo sudafricano che ha preso la palla al balzo e ha replicato alla vicenda con un epico tweet: “Aspettando pazientemente che Ronaldo arrivi” (con un video di uno stadio vuoto allegato) “Sei davvero il benvenuto in Sudafrica in ogni momento”

Precedente Indagine sui cori a Lukaku, è bufera: il giudice contro i tifosi del Napoli ma la trasferta era vietata! Successivo Roma, il baby Satriano va via: ecco quanto incassa il club

Lascia un commento