Cristiano Ronaldo è finito? La replica è furiosa: “Lo stipendio dice il contrario”

LONDRA (Inghilterra) – Il trasferimento di Cristiano Ronaldo in Arabia Saudita continua a far parlare, e l’espetto economico continua a essere motivo di discussione. Il giornalista Piers Morgan dopo l’intervista esclusiva al campione portoghese che di fatto ha provocato la rottura tra il fuoriclasse e il Manchester United, continua a difendere la scelta dell’ex talento del Real Madrid.

Un ingaggio faraonico

Secondo il giornalista Piers Morgan, l’ingaggio clamoroso percepito da Cristiano Ronaldo all’Al-Nassr sarebbe la dimostrazione del valore assoluto del campione portoghese. L’attaccante percepirà 200 milioni di euro a stagione, ma per trasferirsi nel campionato arabo ha rinunciato a giocare nel grande palcoscenico internazionale scegliendo un campionato di nicchia mettendo fine alla sua gloriosa carriera in Europa.

Il tweet del giornalista

Il giornalista, legato da un rapporto di amicizia con Cristiano Ronaldo, non ha esitato ad esprimere sui social le proprie ragioni. “Cristiano Ronaldo ha appena firmato il più grande contratto di trasferimento nella storia del calcio per diventare l’atleta più pagato del mondo all’età di 38 anni. E gioca nel campionato dell’Arabia Saudita, unica Nazionale in grado di battere i campioni del mondo dell’Argentina nell’ultimo Mondiale”.

Cristiano Ronaldo, la nuova suite dove alloggia è pazzesca!

Guarda la gallery

Cristiano Ronaldo, la nuova suite dove alloggia è pazzesca!

Precedente Lazio, calcoli di mercato: come Lotito può sbloccare l’indice di liquidità Successivo Portiere fa una doppia papera clamorosa e chiede disperato il cambio: ecco chi è

Lascia un commento