Covid, Antonio Cassano dimesso: è asintomatico

GENOVA – L’ex calciatore Antonio Cassano, ricoverato per Covid a Genova nei giorni scorsi, è stato dimesso. La Direzione sanitaria dell’Ospedale Policlinico San Martino di Genova informa che l’ex calciatore della Roma è stato appena dimesso dal reparto di Malattie Infettive come lo stesso Cassano aveva anticipato via social. Ancora positivo, pressoché asintomatico, Cassano proseguirà le cure presso la sua abitazione, seguito come prassi dopo le domiciliazioni assistite, dall’équipe del professor Matteo Bassetti.

Covid, parla Cassano: "Domani si torna a casa"

Guarda il video

Covid, parla Cassano: “Domani si torna a casa”

Precedente D'Amore: "Situazione complicata. Il Napoli doveva essere bloccato" Successivo Fiorentina: la Liga tenta Amrabat, ma ha richieste anche in Italia

Lascia un commento