Cori razzisti a Maignan, la procura di Udine ha aperto un procedimento penale

Le indagini continuano per verificare nel dettaglio la dinamica di quanto accaduto e se vi sono altre persone responsabili

La Procura di Udine ha reso noto di aver aperto un procedimento penale a carico della persona individuata e denunciata per il reato di incitamento alla discriminazione o alla violenza per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi (604 bis), in merito alla partita di domenica scorsa Udinese-Milan. 

il comunicato

—  

Lo rende noto il Procuratore, Massimo Lia, in un comunicato, precisando che ieri la Procura ha ricevuto una prima informativa sulla vicenda. La Procura ha fatto sapere che le indagini continuano per verificare nel dettaglio la dinamica di quanto accaduto, se vi sono altre persone responsabili e il ruolo avuto dalla persona denunciata.

Precedente Morto Musiello: negli Anni 70 fu re dei bomber in B con l'Avellino, giocò anche nella Juve Successivo Il Corriere di Torino apre così stamattina: "Riva-Juventus, incontri e scontri"