Cori contro Maignan, identificati 5 tifosi: uno di loro è nero

Si tratta di soggetti tra i 32 e i 46 anni. Tra loro presente anche una donna. Tre sono della provincia di Udine, mentre uno è della città

Le telecamere interne del Bluenergy Stadium hanno dato il verdetto: il numero dei tifosi protagonisti dei vergognosi cori razzisti verso Mike Maignan è salito a cinque. Uno di questi, il primo, era già stato identificato meno di 48 dopo Udinese-Milan, mentre gli altri nei giorni scorsi. Si tratta di cinque soggetti compresi tra i 32 e i 46 anni. Uno di questi sarebbe una persona di colore.

È questo il retroscena raccontato in queste ore. Oltre a lui, presente anche una donna. Come per il primo tifoso, il questore D’Agostino ha emesso verso di loro un Daspo di cinque anni, ma l’Udinese ha promesso che li bandirà a vita dall’impianto. Tre tifosi sono della provincia di Udine, uno della città. Fra i vari insulti, urlavano la parola “scimmia”.

Precedente Juve, Chiesa in dubbio anche per l'Empoli. Quante assenze quest'anno! Successivo Milan, stadio a San Donato. Il sindaco: "Progetto percorribile. Avrà 70mila posti e aprirà nel 2028"