Cordoba e il Venezia in stile Barça: “Vogliamo il bel gioco dai giovani fino alla A”

L’ex bandiera dell’Inter ci racconta il progetto che nasce dagli specialisti “soffiati” al club catalano

La nuova vita di Ivan Cordoba è fatta di completi eleganti, decisioni da prendere e conferenze. E’ membro del consiglio di amministrazione, nonché socio del club. Ha sposato con entusiasmo il progetto Venezia e ora ne presenta, con il vicepresidente Andrea Cardinaletti, una parte importante, l’ingaggio del trio di tecnici soffiati alla “cantera” del Barcellona: Isaac Guerrero, che è stato vicedirettore dell’area metodologia e Head of coaching della scuola calcio; Jordi Fernandez Lie e Joachim Lipo Estrada, coordinatori tecnici.

Precedente Mkhitaryan e Zaniolo. Roma, ora uno è di troppo Successivo Corsi: "Spalletti e Sarri ve li racconto io. E se so qualcosa di calcio..."

Lascia un commento