Coppa Italia Primavera, Atalanta beffata al 92′. Fiorentina campione

VENEZIA – Un gol di Corradini al 92′ beffa l’Atalanta e regala la coppa alla Fiorentina. Al Penzo termina 1-0.

La partita

Primo acuto della Fiorentina, con un colpo di testa di Biagetti che termina di poco out. Replica dell’Atalanta: all’8′ Sidibe si inserisce in area ma la sua conclusione trova la grande risposta del portiere Fogli. Ancora Sidibe, al 13′, getta scompiglio in area viola, Kayode sbroglia la situazione. Scatenato Sidibe che al 23′, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ci prova di testa, Fogli c’è in tuffo. Al 28′ anche la Fiorentina va al tentativo con Toci che trova l’opposionzione del portiere avversario Sassi. Il primo tempo si chiude sulla perfetta parità, 0-0.

Secondo tempo

Al 67′ azione viola con inserimento di Favasuli sul tocco di Distefano, l’esterno calcia da pochi passi a botta sicura trovando l’opposizione di Berto. Comincia a subentrare la paura di perderla, entrambe le squadre non rischiano la giocata per non farsi male. Al 93′ errore di Cittadini che lascia campo a Distefano, il 7 calcia di mancino addosso a Sassi, nella confusione della respinta Corradini segna l’1-0, il gol che vale la coppa.

Precedente Salernitana-Venezia, pronostico favorevole ai campani Successivo UFFICIALE: Lazio Women, rinnovo per la centravanti Visentin: contratto fino al 2024

Lascia un commento