Coppa Italia, i numeri dicono Juve. Ma l’11 maggio è una data cara all’Inter…

Mercoledì all’Olimpico si giocherà la finalissima. I precedenti sono favorevoli ai bianconeri, ma le ultime due sfide se le sono aggiudicate i nerazzurri. Chi è la favorita?

Prima dello scudetto, c’è la Coppa Italia da assegnare. Mercoledì si sfidano Juventus e Inter: alle 21 fischio d’inizio allo stadio Olimpico. L’11 maggio è una data cara ai nerazzurri: già nel 2006 hanno affrontato la Roma in finale vincendo 3-1. Stavolta dall’altra parte del campo ci sono i bianconeri. Sarà il quarto derby d’Italia di questa stagione. Dopo la Supercoppa Italiana, le squadre tornano ad affrontarsi per la conquista di un trofeo. A gennaio, Lautaro e compagni hanno avuto la meglio. Ora gli uomini di Allegri cercano la rivincita.

ULTIMI RISULTATI

—  

In campionato, l’Inter è in lotta per lo scudetto con i rossoneri. Un duello che proseguirà fino all’ultima giornata. Intanto, i nerazzurri puntano il secondo trofeo stagionale dopo aver superato Empoli, Roma e Milan nei turni precedenti di Coppa Italia. La Juve è reduce dalla sconfitta con il Genoa che interrompe la serie di cinque sfide senza k.o. (quattro successi e un pari). Come riporta Oddschecker, i bianconeri possono diventare la quinta squadra dei top cinque campionati europei a vincere 15 volte la coppa nazionale: dopo il Barcellona (31 Copa del Rey), Athletic Bilbao (23), Bayern Monaco (20 DFB Pokal) e Real Madrid (19).

I PRECEDENTI

—  

Quella dell’Olimpico sarà la terza sfida tra Juventus e Inter in una finale di Coppa Italia, le due precedenti sono state vinte dai bianconeri (4-1 nel 1959 e 1-0 nel 1965). Come analizzato da Oddschecker, nelle altre 33 sfide della competizione la Juve ha ottenuto 15 vittorie contro le 10 dei nerazzurri, otto i pareggi. Attenzione al segno X, perché cinque delle ultime dieci gare tra le squadre in Coppa Italia sono terminate in parità. Un dato è dalla parte dell’Inter: gli uomini di Inzaghi hanno vinto le due sfide più recenti contro la Juve, tanti successi quanti nelle precedenti 13 (4N, 7P). Mai i nerazzurri hanno superato tre volte di fila gli avversari in tutte le competizioni.

LE STATISTICHE

—  

La Juve è esperta di finali in Coppa Italia. Stando alle analisi di Oddschecker, i bianconeri sono la squadra ad aver raggiunto più volte l’ultimo atto di Coppa Italia (21, inclusa questa): ben sette volte nelle ultime otto stagioni. E in generale ha vinto più volte la competizione (14). Capitolo allenatori: Allegri in caso di successo può diventare il primo tecnico nella storia capace di vincere cinque volte la Coppa Italia (al momento è a quattro, come Eriksson e Mancini). Inzaghi, invece, potrebbe essere il secondo allenatore a conquistare il trofeo sia alla guida della Lazio sia dell’Inter, dopo Mancini.

Precedente Gasperini e il futuro: ''Resto all'Atalanta? Disponibile a parlarne. Ma le cose sono cambiate'' Successivo Bundesliga, 1-1 tra Eintracht e Gladbach: Paciencia risponde a Plea

Lascia un commento