Coppa del Mondo di Sci, paura per Sofia Goggia nella discesa a Cortina: caduta senza grosse conseguenze

Brividi di paura a Cortina: Sofia Goggia è caduta nel corso della seconda discesa libera di Cortina d’Ampezzo, gara valida per la Coppa del mondo di sci alpino. La fuoriclasse bergamasca che venerdì si era imposta nella gara-1 andata in scena sulla pista Olympia delle Tofane ha commesso un grosso errore allo Scarpadon, tratto cruciale del tracciato dove spesso si fa la differenza. Sofia si è sbilanciata nella curva verso sinistra e lo sci destro si è sollevato. L’azzurra e’ volata a terra ed è finita nelle reti.

Spavento enorme. Il pensiero è corso a St.Moriz quando il 17 dicembre Sofia è caduta fratturandosi la mano sinistra. Ma a Cortina per fortuna si è prontamente rialzata sulle proprie gambe ed è giunta al traguardo con sguardo mesto e il morale a terra. Ma si è ripresa subito. Infatti poco dopo è stata vista chiacchierare serenamente con il presidente federale Filippo Roda. Ricordiamo che su questa pista si fece seriamente male lo scorso anno, anche se poi riuscì in un recupero clamoroso che le permise di conquistare i giochi Olimpici. Per la cronaca ha vinto la slovacca Ilka Stuhec che ha preceduto la sorprendente norvegese  Kajsa Lie. Terza Elena Curtoni sempre più costante. Sofia Goggia ha detto:”Non è successo niente, solo una gran botta; ma domenica gareggerò nel SuperG “.

La classifica della Coppa del Mondo di sci

Le due discese di Cortina non hanno cambiato molto. Prima è sempre l’ americana Mikaela Shiffrin (punti 1.281), seconda Petra Vlhova (796), terza la svizzera Lara Gut(731). Quarta Federica Brignone (572) quinta Sofia Goggia (570). Nella top Ten anche Marta Bassino(552) e Elen Curtoni (468). Nella classifica di specialità Sofia Goggia è prima con 480 punti. Seguono Ilka Stuhec (372) e Elena Curtoni (278). Il podio di Curtoni è il 17 esimo del settore femminile azzurro in stagione. Un numero che continua a crescere e si fa sempre più interessante per la squadra azzurra che si conferma di livello stellare.

Domani gran finale

Il trittico di gare in calendario a Cortina si conclude con il SuperG in programma nella mattinata di domenica 22. Attesa alla prova Federica Brignone leader della classifica SuperG dopo quattro tappe(su nove). La milanese sta andando molto bene in questa stagione. Nella specialità ha conquistato un primo e un secondo posto in quattro gare.

Due giorni a Plan de Corones

IL circo bianco femminile da Cortina si sposta a Plan De Corones ( Bolzano). In programma due giganti. Attesa Marta Bassino attualmente leader della classifica. Può mettere una salda ipoteca sulla seconda coppa di specialità. Marta ha conquistato 27 podi in coppa.

Precedente Juve Next Gen, Savona: "Il mister ci ha detto come ritrovare la vittoria" Successivo Diretta/ Salernitana Napoli (risultato 0-1) streaming video tv: la sblocca Di Lorenzo

Lascia un commento