Coppa d’Africa, 2-0 del Marocco di Hakimi contro le Comore

Il Marocco vola al comando del gruppo C battendo 2-0 le Isole Comore nel match valido per la seconda giornata di Coppa d’Africa: la nazionale di Halilhodzic ringrazia i gol di Amallah al 16′ e di Aboukhlale al 92′ e si porta a sei punti in classifica a punteggio pieno, centrando con una giornata d’anticipo la qualificazione alle fasi ad eliminazione diretta. All’ 83′ il centravanti del Siviglia En Nesyri si fa parare il calcio di rigore del possibile raddoppo marocchino. Novanta minuti in campo per il centrocampista della Fiorentina Amrabat, così come per l’ex Inter Hakimi e l’ex Bologna Masina. Le Comore invece, alla prima esperienza della storia nel torneo continentale, restano ancora a zero punti. Nel gruppo B invece, dopo il pareggio 0-0 fra Senegal e Guinea, il programma della seconda giornata si chiude con il 2-1 del Malawi contro lo Zimbabwe: la squadra di Mapeza va in vantaggio al 43′ con Wadi ma una doppietta di Mhango capovolge il risultato in favore della nazionale del rumeno Marinica, che si giocherà il passaggio al prossimo turno nell’ultimo match contro il Senegal, avanti di una lunghezza a quota 4 punti. 

Precedente Salernitana, Colantuono: "Lazio molto forte, ma il presidente ha caricato la squadra" Successivo Dybala è deluso della situazione rinnovo, deve trovare maggior centralità

Lascia un commento