Conte sul mercato del Tottenham: “Paratici sa come la penso”

LONDRA (Regno Unito) – “Ho parlato con la società e ho detto quello che penso, ma se faremo qualcos’altro oppure no va comunque bene, l’importante è che Paratici e Levy sappiano come la penso“. Il tecnico del Tottenham Antonio Conte, nonostante il buon avvio di stagione, con 10 punti conquistati nelle prime 4 giornate di Premier League, e le numerose operazioni in entrata realizzate dalla dirigenza degli Spurs, ammette che accoglierebbe volentieri qualche altro rinforzo.

Conte sul possibile rinnovo di Kane con il Tottenham

Ho provato a iniziare con chi c’era già – prosegue l’ex tecnico di Juve, Inter e Nazionale -, anche perché con i nuovi lavoriamo insieme da un mese e mezzo e penso che alla fine le scelte siano state giuste perché abbiamo ottenuto quattro buoni risultati nelle prime quattro partite. Ma ora si giocherà ogni tre giorni, sarà normale fare delle rotazioni, i giocatori dovranno essere intelligenti e capire che alle volte andranno in panchina o entreranno a gara in corso. E in questo periodo si capirà se siamo davvero completi o se si potrebbe fare meglio. Rispetto alla scorsa stagione di sicuro siamo più completi, ma per raggiungere il livello di altre squadre servono tempo, pazienza e almeno altre due sessioni di mercato“. Per quanto riguarda il possibile rinnovo di Kane, Conte fa spallucce: “Onestamente non so nulla. Stiamo parlando di un giocatore importante per il Tottenham, tutti desideriamo che resti e firmi un nuovo contratto. Ma se mi chiedete dei dettagli o altre informazioni, non so rispondere“.

Conte: "Chi pensa che le vittorie ci siano dovute sbaglia di grosso"

Guarda il video

Conte: “Chi pensa che le vittorie ci siano dovute sbaglia di grosso”

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Pogba, nuove accuse del fratello: maledizione su Mbappé Successivo Mercato Juve, cosa c'è dietro alle parole di Arrivabene?

Lascia un commento