Conte dopo il poker al debutto: “Non era semplice, contento per Perisic”

Antonio Conte ha commentato positivamente la vittoria per 4-1 del suo Tottenham contro il Southampton all’esordio in Premier League. Gli Spurs tra le mura amiche dopo essere passati in svantaggio hanno ribaltato il risultato con le reti Sessegnon, Dier, Kulusevski e l’autogol di Salisu.

Conte: “Una buona partenza, reazione importante dopo lo svantaggio”

“È stato davvero un buon esordio da parte nostra – ha spiegato il mister leccese -. La squadra ha avuto una reazione importante dopo essere andata sotto, siamo rimasti sereni e abbiamo creduto in noi stessi e in quello che abbiamo provato in questa settimana. Abbiamo ottenuto tre punti giocando un buon calcio, si è vista una squadra con sette mesi di lavoro sulle spalle. Ora dobbiamo fare un altro passo avanti. Sessegnon? Sono davvero contento per lui, soprattutto dopo gli infortuni degli ultimi anni”.

Conte sugli obiettivi: "Vincere Champions League e Premier, perché no?"

Guarda il video

Conte sugli obiettivi: “Vincere Champions League e Premier, perché no?”

Conte: “Perisic top player, la sua esperienza ci sarà utile”

Ivan Perisic, ancora non al meglio, ha giocato l’ultima mezz’ora di partita: “Stiamo parlando di un giocatore importante – ha evidenziato Conte -, di un top player. Sono contento per lui, sta tornando ad essere l’Ivan che conosco. Ha giocato una buona partita, ha fatto diversi uno contro uno, ci porta tanta esperienza e avere giocatori così forti aiuta anche i giovani a crescere. Sfida al Chelsea per il terzo posto? Quest’anno ce la giocheremo per capire il nostro livello e ciò che possiamo fare”.

Tottenham-Roma, le pagelle: Dybala esordio intrigante, Smalling leader, Cristante pensa

Guarda la gallery

Tottenham-Roma, le pagelle: Dybala esordio intrigante, Smalling leader, Cristante pensa

Precedente Il Nacional sorride: Luis Suarez è tornato a segnare col suo club dopo 16 anni! Successivo Kostic, la Juve vuole chiudere in fretta: quanto chiede l’Eintracht

Lascia un commento