Conference League, l’Olympiakos batte l’Aston Villa e vede la finale

BIRMINGHAM (Inghilterra) – Quattro gol al Villa Park e una finale ipotecata. L’Olympiacos batte l’Aston Villa per 4-2 ottenendo un successo rotondo in vista della sfida di ritorno. Gli ospiti ipotecano il successo nella prima mezz’ora quando l’attaccante marocchino El Kaabi va due volte a segno. Partita in salita per la formazione dello spagnolo Emery che accorcia le distanze prima dell’intervallo con Watkins.

L’Olympiacos vede la finale

In avvio di ripresa gli inglesi riportano in equilibrio il risultato grazie all’attaccante francese Diaby, ma a questo punto i padroni di casa cercano il successo offrendo il contropiede alla formazione ellenica. El Kaabi riporta avanti gli ospiti su calcio di rigore, poi l’argentino Hezze colpisce ancora firmando il quarto gol dopo un assist di Podence. Il risultato offre ampie garanzie per la semifinale di ritorno in programma in Grecia: la finale è a un passo, e si giocherà proprio ad Atene, nello stadio dei rivali dell’AEK.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Karsdorp disperato dopo il brutto errore sul gol di Wirtz: De Rossi reagisce così Successivo Fiorentina-Bruges 3-2: Ranieri, Belotti e Nzola lanciano Italiano

Lascia un commento