Colpo in attacco Inter, Marotta studia il piano: offerta da 80 milioni

Marotta è pronto a scatenarsi: ecco il piano per il grande bomber, 80 milioni e la firma con l’Inter sarà realtà

Una stagione decisamente positiva quella vissuta dall’Inter di Simone Inzaghi. Al netto dell’inattesa eliminazione dalla Champions League per mano dell’Atletico Madrid, sono davvero tanti i riscontri che lasciano soddisfatti i vertici del club di Steven Zhang.

Marotta si prende il bomber: strategia da urlo
Inter, 80 milioni: ecco il nuovo bomber (LaPresse) – Calcionow.it

In primis l’idea di aver virtualmente raggiunto la seconda stella della storia nerazzurra. L’Inter è lanciatissima verso uno Scudetto distante solo qualche punto dall’aritmetica certezza. Il club meneghino ha lavorato in maniera eccellente nella scorsa sessione estiva di calciomercato al punto tale che a gennaio Marotta non ha fatto praticamente nulla.

Ed i meriti, per un gruppo vincente guidato magistralmente da Simone Inzaghi, non possono non finire dalle parti dell’amministratore delegato. Uno dei dirigenti più preparati e attenti del panorama internazionale, ormai da anni.

L’Inter e gli interisti si godono Marotta che in vista della riapertura ufficiale della prossima sessione estiva di calciomercato ha già presente un colpo da urlo in testa: la firma di un nuovo importantissimo centravanti.

Inter, 80 milioni: così il bomber diventa realtà

Non che Lautaro Martinez e Marcus Thuram stiano deludendo. Tutt’altro. Serve però consegnare al tecnico piacentino una punta in grado di alternarsi durante l’anno con i titolarissimi di Inzaghi. E da questo punto di vista la strategia di Marotta comincia ad essere già chiara.

Un affare da 80 milioni di euro sullo sfondo e l’Inter potrà finalmente gioire per il centravanti del futuro: ora è tutto più chiaro.

Come accaduto in passato, è inevitabile che in casa nerazzurra per fare mercato ad alti livelli si attinga all’idea di cedere almeno un big. È successo un anno fa con Andrè Onana, per il quale Marotta ha apparecchiato una plusvalenza da quasi 60 milioni di euro.

Marotta si prende il bomber: strategia da urlo
Ecco la punta del futuro: Inter, Marotta prepara il colpo (LaPresse) – Calcionow.it

Adesso però la scelta sulla prossima cessione riguarderà altri due big. Alessandro Bastoni o Nicolò Barella, entrambi valutati 80 milioni di euro. E la Premier League, con le sue super potenze da tempo alla finestra per i gioielli nerazzurri, può accontentare le altissime richieste di Marotta.

A questo punto i nomi per l’attacco che l’Inter potrebbe provare a prendere sarebbero due. Joshua Zirkzee del Bologna, che piace a numerosi top club italiani ma soprattutto esteri. E Jonathan David, centravanti in scadenza il 30 giugno 2025 con il Lille che il Milan ha sognato di accaparrarsi solo qualche mese fa.

40-50 milioni a testa, Marotta grazie all’addio di uno tra Barella e Bastoni può avere a disposizione un tesoretto necessario ad arricchire la batteria di attaccanti a disposizione di Inzaghi. A questo punto ci sarà solo da scegliere: Zirkzee o David, l’Inter non si ferma più.

L’articolo Colpo in attacco Inter, Marotta studia il piano: offerta da 80 milioni proviene da CalcioNow.

Precedente Allegri, colloquio segreto per l’accordo: spunta la “clausola” Successivo Sinner incontra l’Italia a Miami: sorrisi e abbracci con Spalletti e Buffon

Lascia un commento