Collovati: “Inter, scudetto o fallimento. Conte-Agnelli? Imbarazzante…”

Cosa succederebbe se i nerazzurri, dopo essere usciti da Champions League e Coppa Italia, non riuscissero a chiudere al primo posto in campionato? Ne parliamo con l’ex difensore nerazzurro e con il giornalista della Gazzetta Luca Taidelli

L’uscita dalla Coppa Italia, dopo quella rovinosa dall’Europa, lascia l’Inter con il solo obiettivo dello scudetto per questa stagione. “Vince solo una squadra. Se tutte le altre dovessero fallire la stagione perché non vincono sarebbe un disastro”, allontana la pressione Antonio Conte. Ma non vincere lo scudetto, per l’Inter, a questo punto sarebbe un fallimento?

Precedente Roma, Fonseca libera tutti: ultimo giorno di riposo prima del tour de force Successivo Napoli-Juve, il pari non è di casa. Gattuso, occhio al Chiellini goleador

Lascia un commento