Colantuono: “Bene la reazione nella ripresa. La sosta ci servirà come il pane”

ROMA – “Tra noi e la Lazio c’è tanta differenza. Eravamo partiti bene, ma ci siamo spaventati dopo un disimpegno sbagliato, abbassandoci troppo. E se lo fai contro una squadra così forte è chiaro che poi vai in difficoltà“. Stefano Colantuono, allenatore della Salernitana, ha analizzato così il 3-0 rimediato dai suoi all’Olimpico contro i biancocelesti. “Al primo errore grosso ci hanno punito, poi nella ripresa siamo entrati in campo con fiducia e potevamo riaprire la partita, ma dopo la traversa e poi il palo di Ribery il 3-0 di Luis Alberto ha chiuso i discorsi. Mi è piaciuta però la reazione, era inutile venire qui e fare scelte conservative“. Sull’ennesima sostituzione di Simy: “È un ragazzo molto disponibile e abbiamo bisogno di lui: la società ha investito tanto per comprarlo e bisogna aiutarlo, l’ho tolto per paura di fargli perdere fiducia“. Ora la pausa del campionato: “La sosta ci servirà come il pane, siamo arrivati qui con soli tre centrocampisti e dobbiamo recuperare alcuni giocatori” ha concluso Colantuono.

Lazio, nel segno di Immobile-Pedro-Luis Alberto: 3 gol alla Salernitana

Guarda la gallery

Lazio, nel segno di Immobile-Pedro-Luis Alberto: 3 gol alla Salernitana

Precedente DIRETTA/ Milan Inter (risultato 0-0) streaming video e tv: in campo! Successivo Serie C, Viterbese: ufficiale l'esonero di Raffaele

Lascia un commento