Club con maggiori introiti: Inter e Napoli in volo

MILANO – Se in termini di ricavi Inter, Juve e Milan sorridono per il segno più, a spiccare è l’ingresso del Napoli tra i primi 20 club su scala globale. È questo lo spaccato sul calcio italiano che arriva dalla 27ª edizione della Football Money League, lo studio di Deloitte sulle società che hanno generato i maggiori introiti a livello mondiale nella stagione 2022/23. Nello specifico i partenopei entrano in graduatoria e si piazzano al 19° posto, con un incremento dei ricavi da 157 milioni a circa 268 paragonando le annate 2021/22 e 2022/23. L’Inter finalista di Champions passa invece da 308 a 379 milioni in 14ª posizione mentre la Juve difende la sua 11ª piazza, seppur con una crescita più ridotta (da 400 a 432 milioni). Risalta anche l’ascesa del Milan, che scala tre posizioni rispetto all’anno precedente: i rossoneri nell’ultima stagione sono saliti al 13° posto con 385 milioni. A livello globale in questa edizione, dopo aver messo alle spalle le restrizioni legate alla pandemia, a farla da padrone sono i ricavi record generati dalle partite e dalla componente commerciale – rispettivamente 1,9 miliardi e 4,4 miliardi -, con quest’ultimi che hanno superato quelli derivanti dagli introiti televisivi.  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente De Rossi, alba romana con emozione: ecco cosa è successo 21 anni fa Successivo L'ultimo saluto a Gigi Riva: a Cagliari i funerali DIRETTA