Clamoroso: Tuchel esonerato dal Chelsea, è ufficiale!

LONDRA – Il Chelsea Football Club si è separato oggi dall’allenatore Thomas Tuchel”, fa sapere il club londinese sul proprio sito: è ufficiale, Tuchel non è più l’allenatore dei Blues. Fatale il ko in Champions League contro la Dinamo Zagabria (1-0), ma probabilmente il tecnico paga anche un avvio in Premier League non all’altezza delle aspettative (10 punti in 5 partite, -5 dall’Arsenal capolista), soprattutto al netto della campagna acquisti da record operata dal club, la più ricca di sempre in Premier League.

Il fallimento

Dopo l’esonero in Francia col il Psg, dopo due anni (2018-2020) in cui non è riuscito a vincere la Champions League, obiettivo prinicipale dei parigini, Tuchel colleziona il secondo licenziamento consecutivo della sua carriera da allenatore. Aveva a disposizione una rosa top, con il nuovo patron Todd Boehly che per lui ha investito 271,1 milioni di sterline in questa sessione di mercato estiva, circa 313 milioni di euro, regalandogli Koulibaly, Sterling, Fofana, Cucurella, Chukwuemeka, Casadei, Slonina e Aubameyang. 

Tuchel tuona: "Impossibile vincere giocando così"

Guarda il video

Tuchel tuona: “Impossibile vincere giocando così”

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Chelsea, Tuchel esonerato Successivo Mertens torna a Napoli, la foto della moglie

Lascia un commento