Clamoroso in League One, un tifoso entra in campo e insegue l’arbitro!

Ha dell’incredibile quanto accaduto nel corso del match tra Port Vale e Portsmouth. La sfida è stata decisa da un calcio di rigore trasformato da Bishop, a pochi minuti dalla fine del match. Si tratta di un risultato importante, soprattutto perché conferma il Portsmouth al comando della classifica della League One. Ma cosa è successo nel finale? 

Tentata aggressione all’arbitro Hicks

Dopo che Craig Hicks ha assegnato il calcio di rigore al Portsmouth, c’è stato un tifoso del Port Vale che è entrato in campo con l’obiettivo di inseguire l’arbitro. Quest’ultimo è uscito dal campo per evitare guai peggiori, con il facinoroso che è stato prontamente bloccato dai due allenatori. Si è trattato di un episodio che ha scosso le due squadre, come evidenziato dalle continue condanne giunte da più parti. 

La condanna di EFL e PGMOL

Siamo scioccati dall’incidente e condanniamo le azioni insensate dell’individuo coinvolto“, hanno affermato l’EFL e il PGMOL in una dichiarazioni congiunta. “Gli arbitri non dovrebbero mai sentirsi minacciati per la loro sicurezza quando svolgono un ruolo vitale nell’organizzazione delle partite nelle nostre competizioni. Daremo il nostro pieno sostegno a Craig e alla sua squadra insieme a Port Vale e alle autorità competenti nel loro tentativo di assicurare questo individuo alla giustizia . davanti alla giustizia.”


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente McKennie, la pasta col pollo e il chiarimento: "Commettete sempre un errore" Successivo Contestazione a Bari dopo il ko con la Reggiana, il ds incontra i tifosi: "Siamo in debito con voi"

Lascia un commento