City-Arsenal senza gol: sorride Klopp, ora è a +2 su Arteta e a +3 su Guardiola

Nessun gol all’Etihad Stadium: il big match di Pasqua della 30ª giornata di Premier League tra Manchester City e Arsenal finisce 0-0. Un risultato che fa felice solo il Liverpool che poco prima nel pomeriggio aveva ottenuto tre punti fondamentali contro il Brighton di De Zerbi. È stata una partita equilibrata quella andata in scena tra le squadre di Guardiola e Arteta: non molte occasioni ma tanta intensità a Manchester e alla fine le due squadre si sono divise la posta in palio. In classifica i campioni in carica sono ora al terzo posto, a quota 64 punti, mentre i Gunners conservano una lunghezza di vantaggio sui Citizens al secondo posto. Solitaria in vetta al campionato inglese c’è dunque la squadra di Jürgen Klopp che comanda la graduatoria con 67 punti.

Da segnalare per il City anche l’infortunio di Nathan Aké, uscito nel corso del primo tempo (al suo posto è entrato Rico Lewis al 27’) a causa di un infortunio muscolare. Un bel problema per Guardiola che a 10 giorni dalla sfida contro il Real Madrid in Champions League (andata dei quarti di finale in programma il prossimo 9 aprile al Bernabeu) e nel pieno della corsa al titolo in Premier League deve fare a meno di uno dei suoi big.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Montanari: "Bravo Inzaghi a valorizzare chi aveva, all'Inter manca chi salta l'uomo" Successivo Vinicius e la battaglia anti razzismo: "Solo questa giornata tre episodi in Liga"

Lascia un commento