Cirillo e i suoi fantasmi: “Depressione e attacchi di panico. Ma ora sono tornato”

Il peggio è passato. L’ex difensore dell’Inter Bruno Cirillo si è messo alle spalle un lungo momento buio, infatti dopo aver lasciato il calcio ha sofferto di depressione e attacchi di panico. L’ex calciatore nativo di Castellammare di Stabia, passato alla storia nerazzurra più per un alterco fuori dal campo con Materazzi che per quanto espresso nel rettangolo verde, ha postato su Instagram un lungo messaggio rassicurante sul suo stato di salute: “Chi mi conosce sa che sono una persona molto riservata , oggi per me dopo tanto tempo di buio riesco a ritrovare un po’ di luce. E’ stata dura ma finalmente si ritorna piano piano alla normalità”.

DEPRESSIONE – Poi Cirillo spiega cosa è successo e la sua lunga battaglia: “Sono sempre stato un lottatore , sono riuscito a raggiungere e ad esaudire tutti i miei sogni attraverso incredibili sacrifici e senza mai mollare . Nel momento che ho deciso di smettere con il calcio giocato non mi sarei mai immaginato che mi stava aspettando una delle sfide più dure della mia vita: “Depressione e Attacchi di panico”.

RINASCITA – Nella parte finale del messaggio, Cirillo rassicura tutti sul suo stato di salute: “Eccomi qua a raccontarvi che piano piano e dietro a un grande lavoro ci sto riuscendo , e una cosa che non auguro al mio peggior nemico. Ha cambiato la mia vita , avevo perso tutte le mie certezze, avevo paura di fare qualsiasi cosa, pensieri assurdi , involontariamente avrò ferito le persone a me vicine perché non ero più me stesso. Premetto che questo post non è assolutamente per ricevere like o follower, non me ne frega nulla, per me è una liberazione, un giorno. Nuovo e soprattutto è un MESSAGGIO a tutte quelle persone si trovano o si sono trovate nella mia stessa situazione , non Mollate tenete duro , Lottate , fatevi aiutare e soprattutto a chi vi e accanto cercate di capire comprendere e aiutare”.

Precedente Torino-Juve 0-1: Locatelli eroe del derby, Allegri fa festa Successivo L'Atletico riparte: Barcellona steso dal grande ex Suarez

Lascia un commento