Chiesa: “Siamo la Juve, ci chiedono solo la vittoria”. E Bentancur: “Testa al Milan”

TORINO – Una ottima Juve cala il poker contro l’Udinese e apre il 2021 con un successo che regala alla formazione di Pirlo tre punti importanti. Protagonisti della serata Ronaldo, autore di una doppietta, Dybala e Chiesa. Proprio il numero 22 al termine della partita si è proiettato immediatamente al big match del prossimo turno contro il Milan: “Martedì saremo determinati, siamo la Juventus. Vincere è quello che ci chiedono e noi non dobbiamo fare altro”. Poi una valutazione sul suo ruolo e sui compagni di reparto: Meglio con Morata o con Dybala? Dipende dalle dinamiche di gioco, nel secondo tempo oggi ci sono stati gli spazi per attaccare alle spalle. Oggi sarebbe stato difficile sia con Morata e Dybala nel primo tempo, ma sono due giocatori fantastici ed è un piacere allenarsi con loro, non fa differenza chi gioca”, e sul suo ruolo: Seconda punta? In carriera solo per emergenza, ma io gioco da esterno perchè il mister mi vuole lì”

Juve-Udinese 4-1: doppietta di Ronaldo, Chiesa e Dybala

Chiesa: “La continuità mi dà fiducia”

Una vittoria larga, ma non semplice afferma Chiesa: “Nel secondo tempo abbiamo attaccato con più cattiveria la profondità, mentre nel primo tempo l’Udinese si è chiusa bene. Nella ripresa abbiamo costruito più in ampiezza, poi siamo stati bravi a trovare il primo gol per far aprire gli avversari e abbiamo portato a casa una vittoria importante”. Uno degli elementi in crescita dei bianconeri il numero 22 che svela il segreto del suo momento: “Io scendo in campo per dare il massimo, è la continuità che mi dà sicurezza. Poi entrando negli schemi del mister io ogni giorno capisco sempre di più e poi la domenica porto in campo quello che ho appreso. In campo decide il mister, io devo farmi trovare pronto e dare la prestazione alla squadra, solo con la continuità si trovano i risultati”.

Ronaldo da impazzire: doppietta e assist. Poker Juve sull'Udinese

Guarda la gallery

Ronaldo da impazzire: doppietta e assist. Poker Juve sull’Udinese

Bentancur: “Oggi una vittoria voluta, ora testa al Milan”

Non abbiamo cominciato con la giusta mentalità, dopo abbiamo avuto voglia di vincere facendo bene il secondo tempo”. Parla così Rodrigo Bentancur al termine del match vinto per 4-1 contro l’Udinese: “Dobbiamo avere la mentalità giusta per tutti e novanta minuti. La vittoria di oggi l’abbiamo voluta, dobbiamo migliorare e riposare per pensare alla gara contro il Milan. Fare gol mi piace, ma va bene anche l’assist come è accaduto oggi. La cosa importante è il risultato della squadra”.

Precedente Udinese, Gotti: "Ci siamo fatti tre gol da soli..." Successivo Parma-Torino, le pagelle: Cornelius mai pericoloso, 5. Belotti trascinatore: 7,5

Lascia un commento