Chiesa: “A San Siro sarà scontro scudetto! Alla Juve ci sono campionissimi e…”

TORINO- Chiuso il 2020 con il deludente 3-0 dell’Allianz Stadium contro la Fiorentina, la Juventus ha cominciato il nuovo anno travolgendo a Torino l’Udinese. Un 4-1 senza repliche firmato dai gol del solito Cristiano Ronaldo (doppietta e 14 gol in Serie A per lui), Federico Chiesa (terzo centro in bianconero) e Paulo Dybala (terzo centro stagionale anche per lui). Una buona prova dei ragazzi di mister Andrea Pirlo in vista del tour de force che partirà mercoledì sera nello scontro contro il Milan a San Siro. In attesa di quell’evento, ai microfoni di Juventus TV, proprio Chiesa ha analizzato la situazione attuale in casa bianconera dopo i tre punti di ieri: ”

Federico Chiesa
Federico Chiesa esulta dopo uno dei tre gol messi a segno fin qui con la Juve

“La squadra ha approcciato alla gara in una maniera diversa da quanto fatto in altre occasioni, a cominciare dalla brutta partita con la Fiorentina. Abbiamo avuto maggiore voglia di fare risultato, in una partita comunque difficile contro un buon avversario. L’Udinese, specialmente durante il primo tempo, si è chiusa molto bene, cercando poi di ripartire con pericolosità. Poi siamo stati bravi noi a trovare il gol del vantaggio con Cristiano e nel secondo tempo, con l’apertura di spazi interessanti, siamo stati cinici. Juve? Sono felicissimo di poter giocare per questo club. Ci sono dei campionissimi che ti danno sempre una mano nei momenti più difficili. Ora abbiamo iniziato nel migliore dei modi il nuovo anno. Testa subito al Milan, a San Siro sarà uno scontro per lo scudetto. Gol preferito? Sicuramente quest’ultimo. Faccio diversi tagli all’interno dell’area avversaria, questo rappresenta la giusta tecnica e i giusti tempi di inserimento. Voglio dare continuità a queste prestazioni. Però c’è da dire che è stato molto bello anche quello contro l’Atalanta”. >>> E intanto, parlando di mercato, ci sono 11 nomi nei sogni di Pirlo per una formazione totalmente nuova, ecco come sarebbe! <<<

<!–

–> <!–

–>

Precedente Diretta/ Frosinone Spal (risultato finale 1-2): la decide Paloschi! Successivo Presidente del Pachuca: "Voglio bene al Chucky. E adesso Lozano lavora e si sacrifica"

Lascia un commento