Chiellini guarito dal Covid. Allegri ritrova anche Pellegrini e Kaio

Il difensore punta la Supercoppa: a Roma può essere confermato Rugani. Per l’Olimpico dubbio Dybala: gioca dall’inizio?

Tre buone notizie per Massimiliano Allegri all’antivigilia del match con la Roma: Chiellini è guarito dal Covid-19 e torna a disposizione, Pellegrini e Kaio Jorge hanno lavorato regolarmente in gruppo con i compagni. Fanno da contraltare alle indisponibilità di Bonucci e Danilo, in linea con la tabella di marcia per recuperare dai rispettivi infortuni ma sicuramente out per la trasferta capitolina.

LA SCELTA SUL MODULO

—  

All’indomani del pari col Napoli, tempo di scarico per chi è sceso in campo allo Stadium ed esercitazioni con partitella finale sette contro sette per tutti gli altri. Ci sarà un solo allenamento, alla vigilia prima della partenza, per provare qualcosa di più concreto. E forse anche per questo difficilmente Allegri vorrà stravolgere di tanto la formazione proposta per l’Epifania. Qualche cambio nelle staffette però è ipotizzabile, in particolare a centrocampo e in attacco. Si parte dal modulo: con Dybala in campo dal primo minuto sarà 4-2-3-1, diversamente spazio al 4-3-3.

LE POSSIBILI SCELTE

—  

Chiellini dovrebbe prepararsi al meglio per la finale di Supercoppa con l’Inter, Rugani e De Ligt dovrebbero dunque partire ancora dal primo minuto a protezione di Szczesny. In attesa del totale recupero di Pellegrini, il ballottaggio a sinistra potrebbe essere tra Alex Sandro e De Sciglio. Quest’ultimo resta una valida soluzione anche a destra, dove tuttavia Cuadrado appare ancora favorito. A centrocampo Bentancur in leggero vantaggio su Rabiot (e su McKennie che sarebbe il terzo in caso di soluzione a tre), per affiancare Locatelli in mediana. Dunque, in presenza di Dybala, Kulusevski, Bernardeschi e Chiesa correrebbero per due maglie, al netto dell’altro ballottaggio aperto in avanti tra Morata e Kean. Quest’ultimo all’andata decise il match.

Precedente Oliveira pronto per la Roma: bastano il richiamo di Mou e 15 milioni Successivo Ecco gli arbitri di domenica: Massa per Roma-Juve, non c'è Chiffi

Lascia un commento