Chi è Paulo Dybala: età, dove è nato, fidanzata, vita privata, carriera e curiosità

Paulo Dybala è uno dei giocatori più forti e amati della Serie A. Approdato in Italia giovanissimo nel 2012, quando fu il Palermo a scommettere su di lui, è alla sua dodicesima stagione da calciatore nel nostro Paese. Considerato uno dei giocatori più talentuosi della sua generazione, Dybala è comunque un ragazzo che tende a tenersi lontano dalle luci della ribalta e per questo motivo si sa tutto del calciatore, ma si conoscono molti meno dettagli della sua vita privata.

La carriera

Paulo Dybala è nato il 15 novembre 1993 (30 anni) a Laguna Larga, in Argentina, ha iniziato la sua carriera giovanile con il club locale Instituto Atlético Central Córdoba prima di trasferirsi in Europa per unirsi al Palermo nel 2012. Il suo talento non è passato inosservato e dopo tre stagioni in Sicilia, Dybala è stato acquistato dalla Juventus nel 2015 per 32 milioni di euro. Con la maglia bianconera, Dybala è diventato uno dei giocatori più importanti del panorama mondiale. Dopo 293 partite, 115 gol e 12 trofei in maglia bianconera, nell’estate del 2022 si trasferisce alla Roma. La sua versatilità gli consente di giocare come attaccante centrale o come seconda punta. E’ noto per il suo stile di gioco elegante e tecnico, che gli ha valso il soprannome di “La Joya” (La Gioia) per la sua capacità di portare divertimento e creatività sul campo.

Nazionale

A livello internazionale, Dybala ha rappresentato l’Argentina in numerose competizioni, inclusi i Mondiali e la Copa America. Pur non essendo sempre stato un titolare fisso, Dybala ha dimostrato di essere un giocatore prezioso per la sua nazionale, contribuendo con gol cruciali e prestazioni di alto livello. Nel Mondiale vinto dalla Seleccion in Qatar nel 2022, è stato protagonista della finale contro la Francia, segnando uno dei rigori decisivi.

La Dybala Mask

L’esultanza di Dybala è tra le più famose in assoluto del calcio italiano e le è stato dato un nome: la ‘Dybala Mask’. E’ nata ufficialmente l’11 gennaio 2017 in occasione di uno Juventus-Atalanta di Coppa Italia. L’attaccante argentino, dopo aver segnato un goal al 22’, ha mimato il gesto che in realtà rappresenta la maschera di un gladiatore. L’idea di questa esultanza è incredibilmente figlia di una delusione. Dybala infatti sbagliò il rigore decisivo in Supercoppa Italiana contro il Milan e, essendo appassionato del film ‘Il Gladiatore’, decise che proprio come un gladiatore si sarebbe dovuto riscattare in battaglia. 

Vita privata

Al di là del campo da calcio, Dybala è anche un personaggio popolare sui social media, con milioni di seguaci che apprezzano non solo le sue gesta sportive, ma anche il suo stile di vita e la sua personalità affabile. E’ fidanzato con l’attrice e cantante argentina Oriana Sabatini con cui convolerà a nozze in estate. Dybala ha origini europee. Suo nonno Boleslaw era polacco ed emigrò in Argentina dopo la fine della seconda guerra mondiale. ‘La Joya’ vanta anche ascendenze italiane, grazie alla nonna materna di origini napoletane. Per tale motivo, il 13 agosto del 2012, ha ottenuto la cittadinanza italiana. Infine un’altra curiosità: Dybala è un grande appassionato di scacchi e sa giocarci anche bene. Ha infatti svelato di aver partecipato a diversi tornei nella sua città, Cordoba, fino all’età di diciotto anni. Ha all’attivo diverse vittorie a livello provinciale ed anche un secondo posto a livello nazionale.

Precedente Pronto l’assalto a Leao: offerta da 150MLN, il Milan trema Successivo Sinner debutta venerdì al torneo di Indian Wells contro Kokkinakis. Jannik insegue la semifinale con Alcaraz